La svalutazione degli attivi | Webinar On demand

30,00 + IVA

On Demand | 1h 

Accedi immediatamente al Webinar e al materiale didattico.

-
+

Descrizione

La svalutazione degli attivi: istruzioni per l’uso.

Perché intervenire sulla svalutazione degli attivi è sempre un percorso di grande complessità per l’azienda?

Un attivo che non vale si traduce in una svalutazione, la quale gioco forza nella maggior parte dei casi transita direttamente in conto economico. Tale passaggio può impattare, quindi, pesantemente sugli utili e, soprattutto, sulla dimensione del patrimonio netto dell’azienda rischiando di fornire all’esterno un’immagine di sottocapitalizzazione della medesima.

La svalutazione degli attivi aziendali è un percorso complesso che si muove all’interno di ben tre dimensioni:

  1. la dimensione civilistica dei criteri di valutazione;
  2. la dimensione dei principi contabili nazionali e internazionali;
  3. la complessa dimensione fiscale.

Operare o non operare svalutazioni rappresenta, quindi, una scelta delicata che spesso s’incrocia con la figura del revisore del bilancio d’esercizio.

  • Come funziona, quindi, il percorso di svalutazione degli attivi?
  • Quali differenze esistono fra le differenti voci patrimoniali?
  • Come può un lettore esterno come la banca capire che l’attivo non è stato svalutato?

Questi sono solo alcuni dei quesiti cui l’intervento darà risposta.

-
+